Casa PNS

Un muro deve per forza esclusivamente separare? Nella soluzione proposta in casa PNS il muro è soprattutto un contenitore duble face. Essendo rivolto a due ambienti con destinazioni d’uso differenti (andito della zona notte e studio domestico) presenta due “pelli” diverse: una più introversa verso la zona notte e una più estroversa  verso lo studio. 

Le due “pelli” sono però vincolate indissolubilmente: all’aumentare della profondità di un vano diminuisce la profondità del corrispondente vano opposto, come in un sistema matematico a due incognite. Nel disegno dei prospetti sono stati utilizzati rapporti aurei. I materiali utilizzati sono MDF laccato texturizzato e rovere.

  • Progetto: Mauro Soddu
  • Cliente: Privato
  • Ubicazione: Cagliari
  • Incarico: Interni, direzione artistica
  • Collaboratori: Nicola Dessì
  • Importo lavori: 14.000 €

PNS_01
PNS_02
PNS_03
PNS_04
PNS_05
.